Dalla Montagna, Libro VIII

Capitolo 5

" …Un Saggio delle Cose a Venire."

"Mia Amata Bambina, sono tuo Padre in Paradiso. Si, Jehovah, l’Altissimo Dio. Che tu sia benedetta, Piccola Mia, perchè il tuo cuore è puro e pieno d’amore per Me e Mio Figlio. Il tuo cuore è pieno d’amore per i tuoi Fratelli e Sorelle, anche per quelli che hanno approfittato di te e ti hanno calunniata."

"Padre Mio, ho appena visto una frusta et sto sentendo ripetutamente lo schiocco. Mentre la frusta schiocca, vedo un fuoco, un fuoco ardente. Padre, sento nello Spirito molta collera, non è mia, ma collegata allo schiocco della frusta."

"Bambina Mia, è la Mia frusta e la Mia collera. Quelli che vengono per approfittare di te, calunniarti ed insultarti, riceveranno questa frusta e la Mia collera."

"Padre, non desidero che venga loro fatto del male, abbi solamente misericordia di loro, perchè i loro cuori sono pieni di oscurità e falsità e salvali se si pentono. Ho paura per le loro anime."

"Bambina Mia, se non si pentiranno, li giudichero’ per la loro malvagità. Bambina Mia, una grande sventura è sui falsi. Una grande sventura è sui maligni, profittatori ed insultatori. Si, Bambina Mia, una grande sventura è su di loro e se non si pentiranno la Mia frusta schioccherà in mezzo a loro e agitero’ il loro mondo confortabile. Molti dicono di essere cristiani e di avere i cuori puri, quando in realtà hanno nelle loro mani il sangue dei profeti. I maligni stanno per precipitare in una grande tromba d’aria d’oscurità, dalla quale molti non si riprenderanno. È un avvertimento serio per pentirsi o morire. Bambina Mia, sai che i treni di esecuzioni stanno viaggiando. Stai avendo prove della severità dell’immigrazione via passaporti. Questo significa restrizione sul viaggiare fuori di questo paese. Senti parlare delle carte ID che tra poco entreranno in vigore, e quelli che saranno colti senza esserne in possesso saranno messi in prigione. Stai attenta, Bambina Mia, perchè ovviamente questa carta non funzionerà, quindi sarà richiesto il computer chip nella mano o sulla fronte. Bambina Mia, stai attenta del Sistema della Bestia e come sarà rapidamente applicato."

"Oh, Padre Mio, me ne rendo conto e so che ora stiamo sperimentando un breve momento di calma. Ci hanno concesso solamente una proroga, perchè sto veramente vedendo nello Spirito una guerra prima della fine dell’estate."

"Bambina Mia, è tutto dell’ordine del giorno dell’Ordine del Nuovo Mondo e i loro piani stanno andando avanti a tutta velocità."

"Padre Mio, so che questo paese sarà presto attaccato con armi nucleari, ma succederà prima o dopo il sollevamento causato dal pianeta di passaggio?"

"Bambina Mia, tutto non è stabilito e molto dipende dal pentimento delle persone. Piccola Mia, prestissimo ti daro’ delle visioni su questo pianeta/stella, ma non ora. Bambina Mia, voglio che tu capisca che ognuno di voi è messo seriamente alla prova per vedere quello che avete nel cuore. Se hai il cuore pieno d’inganno, devi stare attenta, perchè l’inganno arriverà alla superficie e controllerà la tua vita. Se hai il cuore pieno di collera, devi fare attenzione, perchè la collera ti dominerà, salvo che l’affronti e ti penti. Se hai il cuore pieno d’oscurità, devi fare attenzione, perchè questa oscurità aumenterà, salvo che vieni da Me, ti confessi e ti penti. L’avvicinarsi di questo pianeta sta intensificando cio’ che è. Per questa ragione il male sta intensificandosi molto, perchè il mondo è traboccante di male, ma se hai il cuore pieno d’amore, anche questo s’intensificherà. Sei hai il cuore pieno di tristezza, lasciala andare, perchè ti farà stare male. Ti devi rendere conto che quello che sta arrivando a questo mondo è una pulizia necessaria."

"Padre, è difficile non essere triste per quello che vedo. Il mio cuore è triste e piango disperatamente per amore e compassione per i perduti. Come possiamo non piangere?"

"Bambina Mia, è bene piangere, perchè è una pulizia dell’anima, ma avere tristezza giorno dopo giorno fa stare male. Per questo bisogna piangere e poi dare il peso a Me e a Mio Figlio, perchè a parte del pentimento, digiuno e preghiera, la maggioranza di voi puo’ fare poco per quello che sta succedendo. Per questa ragione bisogna 'lodare Dio' e 'godere Dio,' cosicchè l’anima è piena del Mio amore e luce e si è rinnovati e rifrescati spiritualmente. Quindi passate il tempo in lode e ringraziamenti, perchè anche attraverso questo grande sconvolgimento sarà fatta la Mia volontà. Hai capito?"

"Si, Padre Mio."

"Piccola Mia, allora procediamo con la Parte Tre del tuo incarico. Come hai sulle ginocchia questo libro non sigillato, gira a pagina uno della Parte Tre e scrivi come visto e dato."

"Padre Mio, ho questo meraviglioso libro sulle ginocchia e giro a pagina uno della Parte Tre. Immediatamente vedo un limpido ruscello e saltello da una roccia e cammino in questo meraviglioso ruscello a piedi nudi. L’attraverso ed ancora una volta mi trovo in un raggiante pendio erboso e vedo in cima una splendente porta interdimensionale. Proprio nel momento in cui busso, sono portata attraverso come se da una teleportazione di luce. Sono trasportata da una parte all’altra in un batter d’occhio. Mentre entro vedo il Consiglio dei Sette Anziani, Mose e nostro Signore Gesù ed incomincio a piangere abbondantemente. Oh, Signore Mio, so che non dovrei essere triste, ma lo sono moltissimo. Ho il cuore spezzato, perchè la crudeltà del mondo è talmente grande. Ho il cuore spezzato per i perduti, Signore Mio, perchè tanta malvagità viene ostentata come buona e tantissimi sono ingannati. Signore mio, so che non posso fare niente, eccetto piangere e pregare, ma non riesco a trattenermi dal piangere per il grande numero dei perduti in questo mondo."

Allora, nostro Meraviglioso Gesù mi ha raggiunto e toccandomi alle spalle mi ha detto, "Vieni, Bambina Mia." Poi mi ha preso per un braccio e condotta a sedere su un meraviglioso divano bianco. Tendendomi un fazzoletto bianco mi ha detto, 'Piccola Mia, asciugati le lacrime. Io sono misericordioso con il Mio popolo. Io sono misericordioso con i perduti. Io sono misericordioso con i ribelli. Proprio nel momento in cui il giudizio di nostro Padre sta arrivando, la Sua misericordia è sempre grande. Bambina Amata, le tue lacrime sono le mie lacrime; il tuo dispiacere è il mio dispiacere; la tua tristezza è la mia tristezza, perchè Io sono con te in tutte le cose. Ma, Amata, non lasciare che questa tristezza rubi la tua pace. Non lasciare che si muova e ruba spazio dove dovrebbe abitare lo Spirito di Dio."

"Oh, Signore Mio, se non fossimo in tempi cosi’ pericolosi, non sarei cosi’ piena di dolore e sofferenza. Amato e Prezioso Gesù, guarda questo mondo. Come si puo’ non piangere? Come desidererei che non fosse cosi’!"

"Ma, Bambina Mia, è cosi’! Tuttavia Io sono la speranza del mondo. Io sono l’uscita da questo mondo alla vita eterna. Io sono la vita, perchè attraverso Me si ha la vita eterna. Abbiate fede in Me, abbiate fiducia in Me e vivete per nostro Padre in Paradiso. Ubbiditelo e cercate la Sua volontà in tutte le cose. Allora sappi, Bambina Mia, che facendo questo sarete dove dovreste essere e farete quello che sarete tenuti a fare. Rallegratevi di questo. Abbiate amore e pace nei vostri cuori! Versate i vostri dispiaceri su di Me! Datemi i vostri dispiaceri ed Io vi daro’ una rinfrescata."

"Oh, Signore Mio, proprio nel momento che stai dicendo questo, sto sentendo questo rinfresco. Sento il tuo meraviglioso amore e sono riempita della tua pace. Oh, Signore Mio, sei la nostra preziosa vita e come ti amo! Come mi sei caro! Senza te, Prezioso Gesù, siamo isolati, soli e vuoti! Come ricordo i giorni ed anni che ero perduta, e non ho parole per esprimere la mia profonda gratitudine a Te ed a nostro Padre per quello che mi avete fatto. Oh, Signore Mio, mi sento profondamente umile e grata e talmente piena d’amore per Te e nostro Prezioso Padre in Paradiso."

"Bambina Mia, conosco il tuo cuore ed è pieno d’amore. Ti conosco fino in fondo e per questo ti ho scelta. Ti ho esaminata, Bambina Mia, e non ho trovato astuzia. Per questo sei stata portata qui e dato questo incarico."

"Grazie, Oh Meraviglioso e Prezioso Signore Gesù e Padre in Paradiso. Sono talmente umile ed onorata, ma mi sento indegna."

"Bambina Mia, vorresti procedere con la Parte Tre?"

"Si, Signore Mio."

"Allora, prendi il tuo posto."

"Si, Signore Mio." Mi alzo e cado davanti a Lui ed gli abbraccio e bacio i piedi con il segno del chiodo. Poi mi alzo e cammino verso la piccola scrivania e sedia. Salendo i tre gradini, mi vengono alla mente gli anni che ero perduta e il cuore è traboccante d’amore verso nostro Signore e Dio e sento molta pietà verso quelli che sono come io ero una volta. Mi siedo e tengo il libro aperto alla Parte Tre e leggo: 'Questo è solamente un saggio delle cose a venire …"

Questo è tutto quello che c’è scritto. Controllo ancora la pagina, credendo che forse delle parole sono oscurate, ma non c’è niente altro. Guardo nostro Signore Gesù, ancora seduto sul divano bianco, poi il Consiglio degli Anziani e Mose che si trova in una sedia dietro il Consiglio degli Anziani. Mi guardano con tale dolcezza, tuttavia sono senza parole. Improvvisamente, mi vedo camminare tra alte canne verdi e tagliarle. Tra le canne qualcuno ha abbandonato un neonato. Il vento incomincia ad alzarsi, il cielo all’improvviso diventa rosso ed una possente tempesta di polvere sta soffiando. Sento qualcuno dire: "Occhio per occhio," e qualcuno perde un dito sotto un coltello. Poi c’è buio e cerco di attraversare un rapido fiume con dei cavalli che non vogliono attraversarlo. Ben presto questa scena finisce e vedo nostro Signore Gesù in cima della Sua Santa Montagna. Mi raggiunge e mi dice, 'Vieni qui, Bambina Mia.' All’improvviso i cavalli ed il fiume spariscono e mi trovo in cima della Santa Montagna con nostro Signore Gesù."

"Oh, Signore Mio, di che si trattavano queste visioni? Cosa significano? Ero dietro la porta con te, gli anziani e Mose leggendo Parte Tre quando questo diluvio di simboli hanno traversato la mia mente. Non capisco."

"Bambina Mia, qual’è la differenza tra fantasia e fatto?"

"Realtà. Perchè la fantasia è dalla mente, ma il fatto deve essere basato sulla realtà, sulla verità. Signore Mio, perchè mi stai domandando questo?"

"Bambina Mia, perchè molti non sanno la differenza tra fantasia e fatto. Il mondo è pieno di fantasia. Non è vero?"

"Si, Signore Mio."

"Per questo molti confondono la fantasia con verità e fatto."

"Si, Signore Mio, so anche questo."

"Per quanto riguarda quello che ti è stato appena dato in visioni, come puoi separare la fantasia dal fatto?"

"Non posso, Signore mio, e non capisco perchè mi hai dato queste visioni."

"Bambina Mia, cosa pensi di queste visioni?"

"Signore Mio, non posso pensare niente, perchè non le ho nemmeno capite e non capisco perchè me le hai date."

"Desideri offrire una spiegazione?"

"No, Signore Mio, perchè non ce l’ho."

"Se avessi tempo per pensare, potresti possibilmente concepire qualcosa?"

"No, Signore Mio."

"Allora, Bambina Mia, Parte Tre è chiusa."

"Ma, perchè Signore Mio? Perchè è chiusa?"

"Piccola Mia, ritorna indietro e leggi quello che c’è scritto."

"Signore Mio, c’è scritto, 'Questo è solamente un saggio delle cose a venire.' Signore Mio, che cos’è un 'saggio?'"

"Quello che hai appena sperimentato."

"Intendi dire i voli di fantasia?"

"Si, Bambina Mia, un volo di fantasia è sull’intero mondo ed eccetto che non uscite dal mondo e rinunciate al controllo della mente della televisione e del cinema, sarete consumati da questi voli di fantasia."

"Ma, Signore Mio, noi due non guardiamo la televisione."

"Bambina Mia, è saputo, ma perchè il tuo governo avrebbe proposto la carta ID con il vostro comportamento per il cinema?"

"Signore Mio, credo per stereotiparci psicologicamente."

"Oh, più di questo, Bambina Mia, è per conoscere la mentalità dell’individuo cosicchè possono meglio inzuppargli la mente di quello che desidera disperatamente. Con il chip l’individuo agirà come ricevente e la mente sarà continuamente bombardata con quello che desidera disperatamente. Quelli che non rinunciano al controllo della mente della televisione e del cinema, si troveranno perduti al controllo della mente della fantasia. Bambina Mia, voi come popolo del mondo, non potete immaginare cosa significhi essere issati dalla macchina dell’anticristo. Quelli che non usciranno dalle trappole del mondo, saranno consumati da esse. Che tutti siano avvertiti. La botola sarà sbattuta su quelli che preferiscono la fantasia alla realtà. I vostri giorni ed ore sono numerati. O servirete Me e nostro Padre in verità, onore e Spirito o soccomberete alle illusioni e fantasie dell’anticristo. A voi la scelta, ma è meglio che vi sbrigate a fare la scelta, perchè presto la trappola si chiuderà su di voi come un vizio e non sarete capaci di liberarvi. Io sono Gesù e tutto sarà dato secondo la volontà di nostro Padre in Paradiso. Si Jehovah, l’Altissimo Dio."

Come testimoniato, dettato e registrato il 4 Aprile 2002
Linda Newkirk

FTM HomePage     LIBRO I     LIBRO II     LIBRO III     LIBRO IV     LIBRO VII